Chi siamo

La sezione di Milano, intitolata al Generale Alfredo Malgeri, è stata costituita nel 1920 al fine di dare, ad una città come Milano, un punto di aggregazione ai finanzieri che cessavano dal servizio attivo nel Corpo della Guardia di Finanza. Lo scopo era ed è quello di mantenere vivo e conservare in loro il culto delle gloriose tradizioni del Corpo e i sentimenti di solidarietà e di cameratismo tra gli stessi, nonché dare assistenza morale e materiale agli iscritti.

Opera sulla base dello Statuto dell'Associazione Nazionale Finanzieri d'Italia, approvato dal Ministero delle Finanze, che ne regola l'organizzazione e le modalità operativa.

Milano - Piazza Tricolore - Monumento al Finanziere (Opera di Aligi Sassu)
Milano - Piazza Tricolore - Monumento al Finanziere (Opera di Aligi Sassu)

Cenni Storici

La sezione di Milano è stata tra le promotrici della fondazione, nel 1920, dell' "Unione fra le Guardie di Finanza" in congedo.

La stessa è stata costituita come Associazione Nazionale Finanzieri in Congedo il 1° marzo 1948 (divenuta poi, nel 1962, "Associazione Nazionale Finanzieri d'Italia").

La Sezione, nel rispetto dell'art. 2 dello Statuto nazionale, partecipa alle varie manifestazioni di carattere militare e commemorative anche con la componente del Servizio attivo, con le altre forze Armate e di Polizia e con le Associazioni d'Arma e Combattentistiche. E' impegnata nel sociale e dà assistenza morale e materiale ai soci e loro familiari quando lo richiedono, fornendo loro anche qualche contributo economico e servizi (Es.: dichiarazioni dei redditi, pensione di reversibilità, ricorsi, ecc.).

La Sezione di Milano è stata tra le prime ad avere un suo notiziario con il quale portava a conoscenza dei propri soci l'attività di Sezione. E' stato sostituto, nel 1986, con la pubblicazione a livello nazionale dell'attuale periodico mensile "Fiamme Gialle".

Nel 1985 la Sezione è stata protagonista del X Raduno Nazionale, realizzato in concomitanza della ricorrenza del 40° anniversario della Liberazione, durante il quale è stato scoperto, in piazza Tricolore, il Monumento dedicato al Finanziere (opera del Maestro Aligi Sassu). Alla cerimonia parteciparono l'allora Presidente del Consiglio, On. Bettino Craxi, il comandante generale del Corpo della Guardia di Finanza , Gen. C.A. Renato Lodi, il Presidente nazionale e altre autorità civili e militari, nonché un folto pubblico che ha dato una calorosa dimostrazione di affetto della cittadinanza milanese nei confronti della Guardia di Finanza..

La Sezione ha sede nello stesso stabile dell'attuale Comando Regione Guardia di Finanza, sita in Milano via Melchiorre Gioia n, 3.

La Sezione, a partire dal 24 maggio 1964, ha avuto i seguenti Presidenti:


  • Col. Francesco ACAMPORA

dal 24/05/1964 al 03/09/1972

  • Gen. Bernardino BONATO

dal 04/09/1972 al 30/11/1975

  • Gen. B. Adelio MORELLO

dal 01/12/1975 al 19/10/1985

  • Fin. Giuseppe FALCONE

dal 20/10/1985 al 19/11/1988

  • Col. Nicola MORELLI

dal 20/11/1988 al 25/05/2002

  • Magg. Giovanni FROIO

dal 26/05/2002